8 marzo 2019
5D524302-E66D-47B8-936D-3F5132C5BB67

UNA MIMOSA TANTI AUGURI

Il vento non riuscì a strappare i germogli che avevi in seno. Tu impavida schernita pensavi, alle carezze dei raggi solari.
4 marzo 2019
residence-collina-degli

NIENTE

Alle domande, lascia che abbiano corda strade scavate, dentro la collina, che poi essere verdura è il niente che scivola. Il niente è la, per essere […]
19 febbraio 2019

IL SOLE

Quando il sole frenato da nuvole chiare spara dentro un’asola minuscola è il momento che il respiro si allontana da te definitivamente.
7 febbraio 2019
girl-3709550_960_720

IMMENSO

Immenso è lo sguardo che domanda quello che rimane di un consenso. Dici davvero? Sì, ti ci voglio su quel muro, ti ci voglio senza un […]
26 novembre 2018
Progetto senza titolo-è

SENTO ODORI

Nella vita avvengono cose. Si cambia a guardare lontano, sentiamo odori, mangiano colori. Io guardo il cielo e la pioggia, mi conduce. Illumino quello che mi […]
12 novembre 2018
skauda-nugara

PATTI CHIARI

Il carattere dei pomeriggi auto definisce il futuro di uno sguardo a salute piena. Ti leggo tra le righe, avviene quando tu giri la testa ad […]
17 maggio 2018
1121330

NIENTE PIÙ

Era l’anno di un giorno luminoso, avevamo le scarpe a punta il colore che ci piaceva era il vento. Un fiore nel cervello conduceva la sua […]
30 aprile 2018
albero-di-melo_NG1

PIAZZA DEI FRUTTETI

Ci si vede alla piazza dei frutteti per addolcire quegli occhi che hanno visto il troppo. Tu arriverai come il solito con scarpe piatte e una […]
8 marzo 2018
BoZSimdIMAA3sYx

W LE DONNE

Mi piacciono le donne quando percepiscono un dolore, anni prima e lo vanno a depositare tra le tue orecchie e una parte di un certo cuore. […]
1 febbraio 2018
tumblr_static_tumblr_ms7l0g2xls1scxi6qo3_400

NIENTE PIU

Da qui ci piace meglio per tutte le volte che vedevo il fiume andare. La preghiera più comune sta ferma sulla lingua aperta “mi prendo cura […]
23 gennaio 2018
shutterstock_156944639

PENSO DELLE DONNE

Penso delle donne piano per non svegliarle, ritirare dalle labbra un odore, decidere sia il regalo migliore.   Penso delle donne il massimo bene di me e […]
19 gennaio 2018
room-121

121

Mi piace mancare nei tuoi momenti migliori saperti nella tua incompleta sazietà è la strada doverosa di quelle come te con la chiave in mano ad […]
20 dicembre 2017
maxresdefault (1)

IL TUO NERO

Vendimi il tuo nero migliore che vada annoverato nelle sorprese per difetto. Che si aggiunga a caso, nelle conversazioni sportive. Sto zitto,  ricevo quei messaggi con […]
17 dicembre 2017
pensieri

CHI COSA QUANDO

Chi eri prima di me ? Cosa sei adesso  che ci sono ? Cosa diventerai  quando non ci sarò più ?
30 ottobre 2017
colori

COLLEMATO

Nel duemila e statti zitta esce allo scoperto una parola nuova. La lingua è insaponata al punto giusto, l’aria di  Collemato sembra un autoclave di speranza […]
13 ottobre 2017
birra

BIRRA

Penserò di fare più altre sciocchezze. Ne ho fatte talmente troppe da consumare una vita e pure quell’altra. Nuova di zecca. Mica basterà una che s’inventa di fare […]
11 ottobre 2017
fiore

FIORE

Ma vattene a guardare il mio sorriso scomparire. Assomiglio ad un fiore che dopo, tende a farsi male con le piogge del sole. Il vento non […]
27 settembre 2017
donna

TI ACCONTENTI DI POCO

Pensa tu che un po’ ci avevo pure creduto, a volte l’ingenuità  fa brutti scherzi, a volte essere ingenui è fuoco che a sua volta si brucia per diventare […]
3 luglio 2017

STO A MANETTA

… e tu salti come una cavalletta … e io io, sto a manetta.
28 giugno 2017

UN GIORNO CAPIRAI MENO DI ADESSO

Mi giro sulla sedia leggo un appunto di Maggio sposto tutti i fogli dalla mia scrivania. Cerco il punto dove si avvera tutto e non si […]
14 giugno 2017

QUELLO CHE VEDI NEL SALVADANAIO

Il cancello si apre al click entra luce e il mondo si sposta senza un perchè. Perchè sarei rimasto a guardarti ore, ore a sentire i tuoi […]