MAI SATOLLI. A DANIELE NARDI.

DITO
2 Maggio 2019
CHE GIORNO
13 Maggio 2019

Nessuna discesa sarà vissuta invano

la montagna vuole cuori indifesi. Nessuno

si escluda. Per essere visibile è necessario

saturare lo stupore di quel momento. Quel

momento è fermo sulle rocce, per te. Noi

siamo esseri magistrali, salutiamo la perfezione

con un colpo solo. Con un colpo solo. Nuovi

e soprattutto belli, fusi al sole, mai satolli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *