UN GIORNO VERTICALE DIMENTICA IL SUO ORIZZONTALE
21 Maggio 2020
LA DONNA DALLE GRANDI PALPEBRE
25 Maggio 2020

Sai Baby, il tuo caldo

mi appartiene, mica quello del sole

no, e neanche dell’aria rarefatta

delle tue narici

che di te rimanda migliori energie.

Tu sei la mia emozione

che vive di traverso

dentro il mio incompleto cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *